Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


22 Fenomenologia quantistica delle ferrovie
GEN Corrispondenza
Mi scrive Gianni:

"Che i treni italiani siano sempre in ritardo rientra nell’ordine naturale delle cose.
Che le FFSS dichiarino 28 minuti di ritardo quando in realtà sono 35/40 è motivato da ragioni economiche (fino a 30 minuti non c’è rimborso).

Ma quando il ritardo è pari a 50 minuti, come stamattina, perché annunciano che il ritardo è pari a 40?

P.S. Per la cronaca, oggi era il treno delle 6:40 da Bologna a Milano: il convoglio nasce a Bologna ed è il primo che percorre la nuova linea dedicata solo all'Alta Velocità...
"
14.13 del 22 Gennaio 2010 | Commenti (1) 
 
22 D'acquisto pillole sempre più economico
APR Corrispondenza
Ricevo (da Pasquale Pharm...) e, come sempre, volentieri pubblico:

"Solo i migliori pillole! Facile ordinazione e salvare anche quando si acquista a destra. Basta cercare!
Non essere stupido! Gli ordini da noi, si ottengono tutte le droghe vengono a buon mercato.
"
19.39 del 22 Aprile 2009 | Commenti (0) 
 
26 Questa decisione grassetto
FEB Corrispondenza
Ricevo e volentieri pubblico:

"Caro amico,

so che questo email verrа a voi come sorpresa ma lo voglio capire che mio mettendoti in contatto con siate divino. Ho ottenuto il vostro contatto dall'opuscolo internazionale e che ho deciso di metterselo in contatto con, questo sono un messaggio personale trasmesso voi, dovrei essere trattato nell'alta riservatezza, io sono molto spiacente circa i miei modi del metodo mentre avete letto questo, io so che sarete sorpreso leggere da me, ma prego lo considerate questo come richiesta da me personalmente ma inoltre don' la t lo vuole ritenere spiacente per me, perchй, credo che tutto muoia qualche giorno.

Il mio nome и sig.ra Deborah Hamson un il commerciante in Doubai, nei U.a.e. Ho lavorato con la compagnia petrolifera del Kuwait ed anche otto anni come appaltatore. Sono stato diagnosticato con cancro esofageo. Defiled tutte le forme di trattamento medico ed ora ho soltanto circa alcuni mesi da vivere, secondo i medici specialisti. Non ho vissuto specialmente cosм bene la mia vita, come mai realmente mi sono preoccupato per chiunque (non neppure io stesso) ma il mio commercio. Benchи sia molto ricco, non ero mai generoso, ero sempre ostile alla gente e soltanto sono stato messo a fuoco sul mio commercio come quella era l'unica cosa che mi sono preoccupato per.

Ma ora mi rammarico tutto di questo mentre ora so che ci sono piщ a vita che appena volendo avere o fare tutti i soldi nel mondo. Credo quando il dio mi dа una seconda opportunitа di venire a questo mondo che vivrei la mia vita un modo diverso da come ho vissuto esso. Ora che il dio lo ha denominato, ho voluto e dato la maggior parte della miei proprietа e beni ai miei membri della famiglia allargata ed immediati cosм come alcuni amici vicini.

Cosм, ho deciso di dare le elemosine alle organizzazioni di caritа, poichи voglio questo essere uno di ultimi buoni documenti legali che faccio su terra. Finora, ho distribuito i soldi ad alcune organizzazioni di caritа nei U.A.E, in Algeria ed in Malesia. Ora che la mia salute si и deteriorata cosм male, non posso fare questo io stesso piщ. A membri una volta chiesti I della mia famiglia per chiudere uno dei miei conti e per distribuire i soldi quale ho lа all'organizzazione di caritа in Bulgaria e nel Pakistan, hanno rifiutato e mantenuto i soldi a se stesso. Quindi, non se lo fiderт di piщ, poichи sembrano non essere soddisfatte con che cosa ho lasciato per loro.

L'unica persona che mi sarei fidato di per fare questo con и il mio avvocato ma и un uomo molto occupato poichи и occupato con altre mansioni ufficiali, cosм non avrebbe il momento di aiutarlo con questa missione mentre voglio vedere questo fatto prima della mia morte. Gli ultimi soldi che ho che nessuno sa di sono il deposito di contanti enorme di otto milione dollari $8.000.000.00 che ho con lle finanze/compagnia di sicurezza all'estero. Lo vorrт aiutarlo a raccogliere questo deposito ed a spedirlo alle organizzazioni di caritа. Non voglio una situazione dove questi soldi siano utilizzati in un modo Godly dell'ONU.

Quindi, il motivo per prendere questa decisione GRASSETTO non и perchй sono impaurito della morte, ma voglio assicurarmi che cosegni i miei soldi a qualcuno che li distribuisca alla gente bisognosa e povera. so dove sto andando, io so che sto andando essere nel bossom del creatore.
Non ho bisogno di alcuna comunicazione del telefono in questo senso dovuto la mia salute di deterioramento ed a causa della presenza di parenti intorno me. Non lo voglio sapere circa il suo sviluppo lo ho non se li fiderт di piщ, poichи sembrano non essere soddisfatti con che cosa ho lasciato per loro. Ho messo 20% da parte per voi e per il vostro tempo.

Per concludere, sia conscio che nessuno sa che se lo sono messo in contatto con per questo, a questo effetto che dovreste prego mantenere questo email confidenziale se siete interessato o non perchй se c'и ne dei miei membri di famiglia scopre che gli ho fornito questi informazioni, potrei perdere tutto a loro.

Sulla vostra risposta inoltre pubblicherт a voi un email con l'autoritа su esso che gli permetterebbe di mettersi in contatto con il mio avvocato all'estero. Sia prego sempre prayerful interamente con la vostra vita. Tutto il ritardo nella vostra risposta mi darа la stanza nel sourcing per un non governativo, o non un religioso ed o non un'organizzazione di profitto o migliorerа ancora un individuo per questo stesso scopo. Assicurilo prego che vi comporterete appena come ho dichiarato qui. Gli fornirт piщ particolari una volta che rispondete questo email. Spero di leggere da voi presto.

Migliori riguardi…

Sig.ra Deborah Hamson
"
15.49 del 26 Febbraio 2009 | Commenti (1) 
 
28 Hanno un bel giorno
GEN Corrispondenza
Irresistibile. Da Lucilla Santacilla (che già è tutto dire):

"La nostra società desidera offrire la seguente posizione: Assistant Manager. Questo è a tempo parziale, a casa a base di posizione. Non devi denaro e non speciale competenze per iniziare. Questo lavoro richiede solo poche ore durante la settimana ed è disponibili su tutto il territorio del suo paese. Puoi facilmente combinare con il tuo principale occupazione.

Se siete interessati e volete saperne di più sulla nostra società e la posizione offerte, si prega di me una goccia di linea: italy@inax-trading.com.

Grazie.

Hanno un bel giorno.
"
13.13 del 28 Gennaio 2008 | Commenti (3) 
 
17 Dove l'avevo letto?
APR Corrispondenza, Alta quota
Ricevo e pubblico:

"Ciao, sono una giovane escursionista amante della montagna e ho visitato con piacere il vostro sito. In particolare, cercavo foto del Pizzo Badile perché ho appena terminato la lettura di 'Capocordata' di Riccardo Cassin e mi incuriosiva vedere altre immagini della sua parete, salita in prima insieme a Gino Esposito e a Vittorio Ratti.
Ho quindi trovato la vostra pagina su Hermann Buhl, ma mi sembra ci sia una grossa incongruenza: Cassin scrive che Ratti è morto durante la resistenza partigiana, mentre voi affermate che Ratti incontra Buhl in cima al Badile nel 1952! Forse avete confuso Ratti con Esposito o con qualcun altro...
"
14.17 del 17 Aprile 2007 | Commenti (3) 
 
21 Scattare che?
MAR Corrispondenza
"Caro membro di Banca Intesa,

per i motivi di sicurezza abbiamo sospeso il vostro conto di operazioni bancarie in linea a Banca Intesa. Dovete confermare che non siete una vittima del furto di identità per ristabilire il vostro conto.
Dovete scattare il collegamento qui sotto e riempire la forma alla seguente pagina per realizzare il processo di verifica.
Li ringraziamo per la vostra attenzione rapida a questa materia. Capisca prego che questa è una misura di sicurezza progettata per contribuire a proteggere voi ed il vostro conto. Chiediamo scusa per eventuali inconvenienti.

Francamente, Reparto Di Rassegna Di Conti Di Banca Intesa.
Non risponda prego a questo E-mail. La posta trasmessa a questo indirizzo non può essere risposta a.
"

[Ecco, di fronte ad e-mail come questa io mi chiedo: come può il
phishing essere davvero quel drammatico e preoccupante fenomeno che tutti prendono così sul serio? Francamente a me pare più cha altro degno di Zelig Circus.]
11.37 del 21 Marzo 2007 | Commenti (1) 
 
17 People from Arlon/1
GEN Corrispondenza
Ricevo e pubblico: "Caro Carlo, oramai la curiosità di visitare Arlon ha superato ogni limite, sarà sicuramente la destinazione del mio prossimo viaggio. Ovviamente mi sto documentando e sto cercando di informarmi sotto ogni punto di vista. In questo momento mi sto occupando dei personaggi famosi e della letteratura di Arlon. Immagino non ti sia sfuggito Jean-Luc Fonck, di cui ti allego foto e poesia. Ti invidio, perchè solo tu che ci sei stato puoi capire appieno la sua opera: noi, poveri mortali, possiamo solo vagamente immaginare. By the way, nel mese di ottobre il soggetto in questione ha tenuto un concerto ad Arlon, e tu te lo sei perso!

JE M'ENNUIE (IO MI ANNOIO)

Je me lève le matin - je m'ennuie
Je bois une tasse de shampooing - je m'ennuie
Je fais les tartines du chien - je m'ennuie
Et j'attends que mon train vient - je m'ennuie.

Et je m'ennuie -nuie -nuie -nuie toujours
Et je m'ennuie -nuie -nuie -nuit et jour.

J'arrive à mon travail - je m'ennuie
Je prépare le café - je m'ennuie
Je fais des photocopies couleur A4
En couleur - je m'ennuie
Et je cherche après 5 heures - je m'ennuie.

Et je m'ennuie -nuie -nuie -nuie toujours
Et je m'ennuie -nuie -nuie -nuit et jour.

Je rentre à ma maison - je m'ennuie
Je regarde la télévision - je m'ennuie
Je regarde la radio - je m'ennuie
Et je retourne dans mon lit - je m'ennuie.

Et je m'ennuie -nuie -nuie -nuie toujours
Et je m'ennuie -nuie -nuie -nuit et jour
Et je m'ennuie -nuie -nuie -nuie toujours
Et je m'ennuie -nuie -nuie -nuit et jour.


Jean-Luc Fonck
Jean-Luc Fonck

Ciao, Gianni."
23.08 del 17 Gennaio 2007 | Commenti (1) 
 
14 E' bello avere un blog
OTT Corrispondenza
"Carlo, domenica ero nel cesso dell'aeroporto di Malpensa, Italia. Naturalmente ho controllato le prese di corrente ed ovviamente manca quella di tipo L. Però ci sono quella americana e quella tipo italiano ma con due soli fori. Ti allego foto. Sempre sul tema: ero in Spagna all'inizio di questa settimana e mi sono premunito di un adattatore, che puntualmente ha fallito.

Ciao, Gianni.
"

15.13 del 14 Ottobre 2006 | Commenti (0) 
 
17 E poi non se ne parla più (*)
APR Alta quota, Corrispondenza
Giuro che non torno più sulla questione, ma questo aggiornamento lo do comunque, non fosse altro perché siete in tanti a cercar qui notizie in merito.

Nel corso del nostro scambio di corrispondenza, Salvaterra mi aveva mandato fra le altre cose la copia di una lettera personale che aveva scritto a Cesare Maestri e che aveva preferito non divulgare ai giornali. Ho naturalmente rispettato la sua richiesta di non renderla pubblica a mia volta e l'ho gelosamente conservata sul mio hard disk nell'ormai corposa cartella sul dossier Cerro Torre.

Adesso Salvaterra mi scrive di aver cambiato idea:

"Qualora ti possa interessare, sto divulgando questa cosa: il giorno 3 marzo 2006 ho mandato una lettera a Cesare Maestri e a Cesarino Fava. Pochi giorni dopo ho ricevuto da Maestri una busta gialla contenente la mia lettera. Sul retro della busta, con calligrafia quasi incomprensibile, c'erano alcune frasi. Voglio evitare di riportare quanto scritto da Maestri.
L'unica cosa che voglio dire è che Maestri mi scrive di non aver aperto la busta. Qualche giorno dopo ho ricevuto la lettera mandata a Fava, che anche lui ha rispedito al mittente.
La cosa non mi avrebbe sorpreso più di tanto se non fosse che si capisce chiaramente come Maestri la mia busta l'abbia sì aperta e richiusa successivamente usando della colla.

Avevo deciso di non mandare ad un giornale la lettera che voi ora leggete: era solo per loro e poteva rimanere una questione privata, ma ora mi sento in diritto di diffonderla.
Maestri afferma sul National Geographic di non aver mai raccontato bugie. Solo lui può godere di tale diritto?

[omissis]

Ciao, Ermanno
"

In realtà, avendo già provveduto Salvaterra a rendere pubblica la lettera, non la pubblicherò qui a mia volta. Anche per una questione in fondo a làtere.

Tutto sommato, ed indipendentemente dalle posizioni di ciascuno, credo che la vicenda sia infine un po' triste ed inutile. Dal mio punto di vista, Salvaterra ha ragione nel voler poter esprimere liberamente la sua opinione e sono anche convinto del fatto che sia in assoluto la persona più titolata al mondo a poterlo fare. Dopo Maestri.

Il fatto è che ciò che purtroppo manca è proprio la replica di Maestri. O forse no. A pensarci, Maestri - almeno dal suo punto di vista - ha già detto tutto quello che aveva da dire quaranta e più anni fa.

Ora, non si può comunque negare che Garibotti abbia perfettamente ragione quando afferma che se dici di aver fatto a pezzi il record del mondo dei cento metri sarebbe interessante sapere almeno come tu abbia fatto. Ma, allo stesso tempo, non si può negare che se tu non hai voglia di spiegarlo, fino a prova contraria nessuno può dire che tu quel record non lo abbia stabilito davvero. E la prova contraria, ad oggi, non c'è. Né forse ci sarà mai.
Ci sono moltissimi e pesantissimi indizi, questo è vero, che fanno sì che anche io, ora, vada ad aggiungermi a coloro che dubitano. La mia opinione però conta come il due di picche, come quella di tutti coloro che non si chiamino Salvaterra, Garibotti, Beltrami e compagnia bella.

Insomma, Cesare: tu hai certamente ragione, ma anche chi non ti crede ed è stato là ne ha da vendere, soprattutto se quei cento metri li ha corsi di nuovo.
Sei ancora uno dei miei miti, te l'ho scritto due anni fa: la porta qui è sempre aperta, caso mai tu avessi voglia di aggiungere qualcosa passando da queste pagine.

(... seee, magari mi leggesse e lo facesse davvero...)

(*) Certo, se Cesare dovesse mai scrivermi...
15.40 del 17 Aprile 2006 | Commenti (0) 
 
18 Ermanno è stato qui
MAR Corrispondenza
Ad esempio, è come se voi foste tifosi della Juve e Del Piero in persona vi scrivesse una e-mail. Sta di fatto che è passato da queste parti niente meno che Ermanno Salvaterra, l'uomo sei volte (giusto?) in vetta al Cerro Torre, di recente sui giornali per la sua ennesima salita lungo l'ormai leggendaria via del '59.

Salvaterra ha letto questo, mi ha scritto privatamente una e-mail ed ha lasciato un commento a quest'altro post.

E il meno che io possa fare è ringraziarlo pubblicamente qui su Orizzontintorno.
16.32 del 18 Marzo 2006 | Commenti (2) 
 
Pagina successiva >>


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo