Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


24 Apartheid
OTT Mondo piccolo
"Il coccodrillo, la rana e il rospo sono amici e giocano insieme, perch sono tutti verdi."

[Carola, 3 e mezzo]
15.31 del 24 Ottobre 2010 | Commenti (0) 
 
26 Shots from the premiere
SET Viaggi fra le note, Mondo piccolo, Segnalazioni
E cos, come promesso, abbiamo sdoganato alla faccia del tutto esaurito.

Annotazioni a caldo, in uscita:

Bambina seduta nella fila davanti alla nostra, prima dell'inizio dello spettacolo: "Ma in 3D?"

Carola, nel corso del secondo tempo: "Ma pap... ma... sono veri? Hanno la pelle come noi?"

Carola, in mezzo a Super trouper (che lei chiama Ciuppa ciuppa), storicamente una delle sue preferite: "Pap, gli chiediamo se quando hanno finito la rifanno?"

Carola, in mezzo a Dancing queen: "Pap, quando torniamo a casa ci vestiamo anche io, te e Leonardo da spaziali come loro e la balliamo anche noi? Io voglio essere quella vestita di arancione, tu sei quella gialla e Leonardo quella rossa."

(Leonardo non ha fatto osservazioni, pi o meno sempre stato troppo impegnato a battere le mani a tempo con il pubblico).

La riedizione in italiano innegabilmente al di sopra di quanto mi aspettassi: ottimo lavoro di Stefano d'Orazio, al netto di Take a chance on me e Knowing me, knowing you, che ne escono massacrate senza appello. E poi della prima ti aspetti una grande interpretazione corale, e invece il duetto l'ammazza.

Bravi, molto bravi, quasi tutti. Coreografie corali, regia e luci, tutto perfetto. Standing ovation per Chiara Noschese, anche se le sfugge una curiosa e strana calata toscana, che non ho capito se voluta ( milanese) e se, tutto sommato, ci stia o meno.
Nessuno dei tre protagonisti maschili mi invece parso all'altezza, soprattutto nel cantato e perlomeno a confronto con la statura delle protagonisti femminili, tutte notevoli. Particolarmente fuori misura ho trovato Roberto Andrioli. O forse il mio orecchio.

Travolgenti - coreografia, orchestra, interpretazione, regia - Gimme! Gimme! Gimme, Voulez-vous, Under attack, Does your mother know?
Reggono bene la versione italiana Mamma mia!, Dancing queen, Money, money, money e Honey honey.

Pubblico assai entusiasta e coinvolto. Per dire, finale tutti in piedi a ballare gli Abba, parecchia gente (e bambini) sotto al palco. Mai visto nulla di simile in un teatro, nemmeno per un musical.

Insomma, noi ci siamo divertiti parecchio e siamo usciti piuttosto felici.
(Se trovate i biglietti) date retta e sdoganate anche voi.

Mammamia1
Mammamia2
TAG: abba, mamma mia
00.14 del 26 Settembre 2010 | Commenti (0) 
 
13 Il ragazzo ha stoffa (e la mia imbragatura)
SET Viaggi verticali, Mondo piccolo
Leonardo-bobbio-2
Leonardo sulla Falesia delle Marmotte (LC)
01.07 del 13 Settembre 2010 | Commenti (0) 
 
16 Ostinato e cocciuto
GIU Mondo piccolo
Quel che è certo è che è andato più su di me. Vabbè, uffa, non vale, lui aveva le scarpette (e trentanove anni e cinquanta chili di meno da tirar su, sgrunt :-)

orizzontintorno
orizzontintorno
orizzontintorno
15.09 del 16 Giugno 2010 | Commenti (0) 
 
15 Italia-Paraguay
GIU Mondo piccolo
"Papà, assomiglia un po' al Subbuteo. Però nel Subbuteo non c'è tutta quella gente intorno a vedere."
15.26 del 15 Giugno 2010 | Commenti (0) 
 
01 Alla larga
GIU Mondo piccolo
Da un po' di tempo Leonardo sta disseminando la casa di mappe misteriose. Non ci ho capito molto (soprattutto non ho capito se il tesoro è suo o se lo sta cercando, nel qual caso spero non si stia apprestando a scavare un buco nel parquet di camera sua), ma di certo, io, al teschio non mi ci avvicino.

13.11 del 01 Giugno 2010 | Commenti (0) 
 
31 Trattarli come deficienti
MAG Mondo piccolo
Per quale stramaledetta ragione la terza domanda che qualunque sconosciuta - perché son sempre, sempre, sempre le donne a farla - deve immancabilmente rivolgere a Leonardo dopo la prima, "Come ti chiami?" (Leonardo...) e la seconda, "Quanti anni hai?" (sei...), è inesorabilmente l'idiotissima "Ce l'hai l'amichetta?", mettendolo peraltro ogni volta in imbarazzo e troncando così immediatamente sul nascere qualunque eventuale possibilità di dialogo?

Gliela leggi in faccia, poi, la risposta: "Mafatt'icacchituoi".

(Che a pensarci, non so voi, ma da bambino io non sopportavo a prescindere le sconosciute che, non richieste in merito, mi rivolgevano la parola e attaccavano con "ma che bel bambino, ma come ti chiami, ma quanti anni hai" e i soliti bla bla bla, istingandomi per contro un'irrefrenabile voglia di mirare con decisione ai loro stinchi)
23.31 del 31 Maggio 2010 | Commenti (1) 
 
14 E' oggettivamente un genio
MAG Mondo piccolo
"Ma papà, ma Wile Coyote non farebbe prima a farsi mandare dall'Acme una bella bistecca di Beep Beep già pronta, invece che tutte quelle inutili apparecchiature per catturarlo?"

[Leonardo, 6 anni]
20.36 del 14 Maggio 2010 | Commenti (0) 
 
04 Dodici mesi fa eravamo fermi ad Ufo Robot
MAG Mondo piccolo
Leonardo (6) e Carola (3) hanno scoperto casualmente gli AC/DC. Adesso in macchina non si può pi ascoltare altro e naturalmente pretendono che il wattaggio sia adeguato allo stile.
Sono certo di aver intravisto nello specchietto retrovisore Leonardo mimare gli assoli di Angus Young facendo headbanging mentre Carola lo applaudiva.

[Ora, a parte il constatare talis pater, osservo che in effetti il primo disco che io abbia comprato in vita mia è stato Made in Japan dei Deep Purple. Ma perlomeno avevo suppergiù undici anni]
19.32 del 04 Maggio 2010 | Commenti (2) 
 
05 Teorema di Leonardo
APR Mondo piccolo
Un barbapapà non può trasformarsi in un altro barbapapà (ad esempio, Barbapapà non può trasformarsi in Barbabarba).

Dimostrazione: in qualunque cosa si trasformino i barbapapà, non possono cambiare colore. Con riferimento all'esempio citato, se per assurdo Barbapapà si trasformasse in Barbabarba, comunque rimarrebbe rosa e non diventerebbe nero, per cui sarebbe evidente che non si tratta del vero Barbabarba, ma di Barbapapà trasformato in Barbabarba.

Assioma di Leonardo: i barbapapà non possono trasformarsi in liquidi (secondo me questo è da dimostrare, ma Leonardo lo dà per certo).
22.50 del 05 Aprile 2010 | Commenti (0) 
 
<< Pagina precedente Pagina successiva >>


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo