Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


26 (E anche per me) finisce con Metalmarco
MAG Coffee break
* Attenzione: se ancora non avete visto l'ultima puntata dei maledetti naufraghi, da qui in avanti rischio di spoilerissimo *

Nel senso che c'avevamo ragione sei anni fa, sin dalla prima puntata? Cioè: ma davvero ci avete preso per i fondelli?

O non è che nell'interminabile ora e mezza finale di abbracci al rallentatore, pacche sulle spalle, luci divine, sorrisi e terremoti, qualcosa (per l'ennesima volta) mi è sfuggito?

No perché, in effetti, dopo sei anni, centotrentanove puntate (speciali compresi), seimiladucentocinquantacinque minuti trascorsi sull'isola (ma anche no), fra orsi bianchi, fumi neri, viaggi nel tempo in ogni direzione, flashback, flashforward, flash gordon ed altre minchiate di genere, diciassette possibili trame intrecciate fra loro e un cast di personaggi che nemmeno con un database in Access era ormai possibile tenere a bada, be', un filino qua e là, ma proprio pochino pochino eh?, quel minimo di tanto in tanto, mi è magari capitato di perdermi un attimo, chessò, quel microscopico particolare, quell'easter egg fondamentale per sciogliere qualcuno dei dodicimila enigmi disseminati qua e là da sceneggiatori talvolta accusati dal proprio pubblico di ubriachezza molesta e abuso di oppiacei.

E insomma, per dirla in altri termini: ma era proprio così idiota o sono io che non ci ho capito una mazza?
Ché non ho voglia di ripassarmi tutti i quarantasei gigabyte delle sei stagioni complete alloggiate sul mio hard disk per riprovare a riprendere il filo dall'inizio.

Quindi, tutto lì?

Sei anni.

Sei anni.

Tipo che in questi sei anni è trascorsa una vita, ne è iniziata un'altra, e poi un'altra ancora.
Tipo - per dire - che Leonardo era nato da pochi mesi e adesso va alle elementari.
Tipo che io navigavo ancora nei trenta.
(Tipo che c'avevo un lavoro normale e un cedolino tutti i mesi, e capirài).

Eppure c'è che alla fine, tant'è, ti è piaciuto. Adesso che finalmente posso anche andare a leggermi un po' di blog - attività lasciata in sospeso nelle ultime quarantott'ore perché trasudavano spoiler da ognidove - scopri che non sei l'unico pirla ad essere rimasto lì, dopo i titoli di coda finali, un po' incredulo, un po' incazzato (diciamolo, era in conto eccome), un po' commosso.
Ecco, è quello l'incredibile: che anche tu sei un po' commosso, come tutti quelli che via via vai leggendo. Ché son passati sei anni, è finita, ce l'abbiamo fatta, siamo arrivati in fondo, ci hanno scodellato un finale un po' pirla e talmente ovvio da essere stato il primo possibile ad essere scartato sei anni fa, eppure siam contenti.
Ché tutti si vogliono bene alla fine, i tasselli dell'ammmmore (con tante m) vanno tutti al posto in cui devono andare e certo, è un amore un pochetto platonico per così dire, a voler ben vedere, ma è quel tipo di amore universale che poi c'è la luce che tutto avvolge e tutto è bene quel che finisce bene e abbracciamoci fratelli e cantiamo tutti insieme e insomma, a parte tutto, secondo me resta il fatto che:

- Desmond è il pi figo di tutti.
- Anzi, è Hurley. Dì la verità che il sospetto ti stava venendo.
- Anzi, è Jack. Noddai, va bene tutto, ma cazzo, finire proprio con Jack. E Kate. E vabbè, era ovvio, ok.
- Ma appunto, lo era sei anni fa. Quarantacinque gigabyte fa.
- E alla fine Sawyer, Sayid, Linus, Alpert, Jacob, Widmore, eccetera eccetera, chissenefrega. Ruotavano attorno un po' come gli orsi bianchi. Con le decine di nottate che abbiam perso dietro alle loro menate.
- E Locke, pure. Maddai. Cioè: finisce così? Nel senso del prima, sull'isola, non del poi, che poi non è perché lì non c'è ora, della luce insomma, e vabbè, ci siam capiti.
- No, niente. Quasi degli imbucati alla fin fine. Ché la chiave sono Hurley, Desmond e Jack. E Linus a fare da assistente.
- Quanti anni abbiam perso dietro a quel mentecatto di Linus, fra l'altro?
- E la ruota da girare? Dài, lascia perdere, non l'hai ancora capita?
- E i numeri? Ti ho detto, lascia perdere.
- Evangeline Lilly in tubino nero nella scena finale vale le sei stagioni intere. Ebbé, se la son tenuta lì per quello.
- E comunque alla fine, te lo dico, io preferivo Sun.

See you in the next life, bro.

(E mi sa che non son nemmeno l'unico a chiosarla così).
00.22 del 26 Maggio 2010  
 
2 commenti pubblicati
se ti dico che non ho capito di cosa parli?
L'ha detto gianni, 27 maggio 2010 alle 18.14
non preoccuparti, un messaggio in codice per addetti ai lavori molto nerd (il problema che io sono fra quelli...)
L'ha detto Carlo, 27 maggio 2010 alle 20.09


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo