Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


25 Notizie dall'Asia Centrale
LUG Iniziative ed eventi
Adesso possiamo dare l'annuncio quasi ufficialmente. Il prossimo autunno la EDT di Torino, nota fra l'altro per curare l'edizione italiana delle Lonely Planet, pubblicherà nella collana Le Orme il nostro libro su Asia Overland 2002. E' uscito in questi giorni Il Mappamondo, la rivista della EDT, e "Asia Overland" compare nelle anteprime.


Il Mappamondo, n° 37

Ed è così che abbiamo scoperto che "Asia Overland" arriverà nelle librerie al prezzo di copertina di € 9,50. Ne approfitto per ricordare a Gianni che durate la nostra permanenza in Kyrgyzstan mi scrisse sostenendo che se avessimo scritto un libro lui ne avrebbe vendute almeno duecento copie. Gianni, la nostra carriera di scrittori è nelle tue mani.

"Asia Overland" è un libro nato quasi per caso. Durante quei mesi di viaggio scrivemmo a casa numerose e-mail in risposta a tutti coloro che ci chiedevano notizie. Io scrivevo ai miei amici, Emanuela scriveva ai suoi. Quasi ogni sera cercavamo un Internet Café dove trascorrere un paio d'ore ad aggiornare il nostro diario da inviare agli amici. Qualcuno riceveva entrambe le lettere e, come ci ha raccontato in seguito, trovava interessante leggere lo stesso viaggio visto attraverso occhi diversi.
Dopo i primi mesi scoprimmo che le nostre lettere venivano stampate e distribuite, o inoltrate ancora via Internet, ad altri amici, ed ancora agli amici degli amici, e così via.
Si era creato un vero e proprio clima di attesa della puntata successiva che aveva coinvolto anche noi, spesso impegnati a rispondere alle decine di e-mail che ciascuna lettera generava a propria volta.
Domande, curiosità, polemiche. Ci arrivava di tutto e trascorrevamo sempre più tempo davanti al computer, una situazione quasi paradossale.

Ad un certo punto ci rendemmo conto che le nostre lettere raggiungevano ad occhio ormai più di cinquecento persone e molte di esse ci scrivevano a loro volta, accompagnandoci nel nostro viaggio. C'è stato anche chi si è arrabbiato con noi, o chi è stato molto critico. Il fatto è che scrivere, spesso di fretta, nel momento stesso in cui le esperienze si vivono, è molto diverso dallo scrivere a freddo, qualche mese dopo, avendo avuto il tempo di consolidare ciò che si è visto e vissuto, e di collocare eventi, incontri e situazioni rispetto ad una scala emotiva più razionale e meno istintiva.
Le emozioni che vivevamo, il bombardamento continuo di novità, esperienze, differenze culturali e difficoltà al quale eravamo incessantemente sottoposti, non erano facilmente controllabili. Ben presto ci accorgemmo di quanto il nostro viaggio non fosse affatto come una vacanza estiva dilatata nel tempo e che muoversi in autonomia, senza filtri intermedi, verso tutti gli eventi quotidiani ed i problemi che dovevamo affrontare, costava fatica, pazienza e molta più capacità di capire, interpretare e disponibilità ad imparare di quanto, forse, non avessimo davvero preventivato.

Qualcuno, al nostro ritorno, osservò che di tutto ciò ce ne sarebbe stato di che scrivere un libro, suggerendoci di iniziare proprio raccogliendo le nostre lettere. Così abbiamo fatto, aggiungendo qualche e-mail inviataci dagli amici e qualche altra decisamente polemica nei nostri confronti. Abbiamo avuto fortuna: EDT ci ha creduto e si è offerta di pubblicare il nostro lavoro.

Forse un giorno torneremo davanti allo schermo di un computer e scriveremo un libro vero per raccontare quella che è stata la più straordinaria avventura della nostra vita. Ma sarà una storia diversa, perché diverso sarà il modo nel quale verrà concepita: a posteriori.
Questa storia, invece, nasceva nel momento in cui la scrivevamo.

00.47 del 25 Luglio 2004  
 
Non ci sono commenti a questo post


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo