Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


29 Dalla Cina all'Islanda
LUG Prima pagina, Segnalazioni, Cina e non solo
Chi ha avuto occasione di leggere le nostre lettere dall'Asia, o l'anteprima del nostro libro, ricorda molto bene cosa scrivemmo relativamente alla situazione cinese ed al modo con il quale i governi occidentali guardano a Oriente. A distanza di due anni, ancora mi sale la pressione a discutere di questi argomenti. Qualche mio collega mi prende tuttora per i fondelli: "Ho visto due cinesi in strada ed uno stava sputando sulla tua macchina."
Proprio in questi giorni Emanuela, che continua a sfidare la Cina leggendone a quintali, ha per le mani Oltre la Muraglia di Colin Thubron. Me ne ha fatto sfogliare qualche paragrafo: improvvisamente mi sono ritrovato su quei treni, in mezzo a quella gente, annegato in quegli odori, stordito da quei rumori, urtato da quella supponenza, e mi sono nuovamente innervosito. Mai però quanto Thubron, paragonato al quale mi sento quasi filomaoista. Sorrido (si fa per dire) ripensando a chi mi accusò di essere solo uno stupido turista ignorante. A chi pensa (e penserà, dopo la pubblicazione di Asia Overland) che ci siamo andati pesanti, consiglio di leggersi il libro di Thubron e di esplorare la letteratura di altri viaggiatori-autori al riguardo.

La Cina continua dunque ad andare di gran moda. Quotidianamente mi capita di leggere nuovi articoli e inchieste che non fanno altro che confermare ciò che noi scrivemmo due anni fa, alla faccia dei nostri detrattori. Quello che però oggi vedo qui riesce a farmi incazzare una volta di pi. Perché non si tratta del problema Cina, bensì del problema Occidente e di come si ponga il nostro modello (di civiltà?) nei confronti della presunta nuova ondata di modernità e aria di "libero mercato" che pervadono la Cina di oggi.
Io odio tutto ciò, mi fa gonfiare il fegato. E' la permeazione fra due sistemi apparentemente contrapposti e perversi che si giustificano reciprocamente. E' il trionfo dell'unica vera globalizzazione, l'oligarchia economica, figlia della democrazia e sponsor della non-democrazia per eccellenza. Surreale, per dirla eufemisticamente. Ed io continuo ad incazzarmi. Sarà che passano gli anni e divento sempre pi irascibile ed antipatico.

Torno ad ovest. Tutti i giorni non manco mai di dare un'occhiata a Wittgenstein. Sofri junior si rivela sempre un buon cacciatore e scrive anche piacevolmente, il che non guasta affatto. Fra le segnalazioni di oggi, merita sicuramente di essere ripresa questa: si parla di Islanda, una volta tanto controcorrente.
Io conosco bene la Scandinavia (a meno dell'Islanda). Ci sono stato parecchie volte, anche per lavoro, ho amato la Norvegia, molto meno la Svezia, mi ha incuriosito la Finlandia e torno sempre volentieri in Danimarca. I Paesi scandinavi sono stati a lungo un altro tema del quale spesso dibattere con gli amici. Continuo a manifestare il mio scetticismo quando sento citare la qualità della vita svedese come modello di riferimento e miraggio ultimo di efficienza e perfezione. Ricordo molto bene la desolazione delle cittadine norvegesi - delle quali, pure, sono stato a lungo innamorato - dopo le cinque del pomeriggio: le strade vuote, gli zig-zag per evitare gli ubriachi, l'aria sottile delle lunghe notti bianche estive mescolata all'odore di birra e unto.
Ho in programma, prima o poi, di affrontare il mio quarto viaggio a Capo Nord, per portare Emanuela e Leonardo a conoscere la luce straordinaria dei fiordi che accarezza il mare immobile colorato da quel sole basso che non tramonta mai. Il suolo umido della tundra lappone, la vita silenziosa dell'artico, quel clima che in estate proprio non riesci a comprendere.
Mi manca spesso la Norvegia. E pensare che dopo il mio ultimo viaggio ne ero del tutto saturo. Però non mi sorprendo a leggere Wittgenstein, pur non conoscendo l'Islanda.

Del resto, non l'ho scritto io. C'è del marcio in Danimarca.
13.00 del 29 Luglio 2004  
 
Non ci sono commenti a questo post


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo