Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


23 Quota 4000
GEN Mumble mumble
...che non è l'argomento trattato fra queste pagine, ma è la soglia di visitatori unici al mese che Orizzontintorno ha sfondato. Quattromila, appunto: che, supponendo stabile la media (in realtà è in crescita, lieve, ma sempre costante), fanno quasi cinquantamila naviganti all'anno che transitano da queste parti. Ecco qui, nell'introduzione del resoconto degli accessi al sito che ho scaricato ieri:


Considerato che il periodo in esame va dal 24 dicembre al 23 gennaio, dunque con tutte le festività nel mezzo, secondo me è un risultato importante. Anzi, fa un po' girare la testa.
Suppongo che una buona parte di quei Visitors si soffermino su queste pagine e in effetti, più avanti nel resoconto, le statistiche confermano che il Giornale di Bordo è il secondo punto di ingresso ad Orizzontintorno, subito alle spalle della pagina principale.

Credo che avere qualche migliaio di lettori al mese sia un successo per un sito amatoriale come questo che, tutto sommato, non ha nemmeno un obiettivo chiarissimo, perlomeno a noi due che ne siamo gli autori. Credo anche che avere uno pseudoblog, letto da quelle stesse migliaia di visitatori (fossero anche centinaia - certamente non lo leggono quel 21%, come minimo, di stranieri che transitano da queste parti) non sia solo un successo, ma uno stimolo a cercare il coinvolgimento continuo dei propri lettori. Che poi siete voi.
Coinvolgimento: non necessariamente approvazione, ma interesse. Peraltro, se ciò che scriviamo - scrivo, perlomeno: Emanuela, di questi tempi, è totalmente assorbita in altro - possa a volte turbare qualcuno, io non so. Certo è che nessuno fino ad ora mi ha contattato per insultarmi, nemmeno quando si è parlato di Baldoni, di Beslan, del maremoto, tanto per dire.

Non che in generale scriva molta gente, a dire il vero. I lettori di Orizzontintorno sono da sempre un popolo piuttosto silenzioso, con poche eccezioni. Anche per questo ho sempre dato la precedenza ad altri aggiornamenti al sito, invece di risolvere definitivamente la questione dei vostri commenti su queste pagine.

Quello che volevo dirvi, comunque, è: grazie. Uno sta qui fino all'una di notte, spesso fino alle due, e poi magari deve pure alzarsi alle cinque a dare il latte a Leonardo, e di nuovo alle sette per andare in ufficio. Sì, lo puoi fare per un mese. Ma la verità è che vai avanti un anno e mezzo perché, piano piano, ti accorgi della presenza dei tuoi lettori silenziosi e dei visitatori che, mentre stai buttando dentro le immagini del nostro ultimo viaggio, navigano fra queste pagine alla ricerca, anche, di "sexy shop a Chiasso", o "sei un pirla", o "riparare il radiatore di una Fiat 500".
Certo, a quei due che sono atterrati su Orizzontintorno cercando "mi scoppia la vescica", l'unica cosa che posso francamente rispondere è "occupato". A quanto pare, sembra comunque un problema molto gettonato.

Grazie davvero. Siete tanti e, all'improvviso, non so che scrivere. Però, un ringraziamento particolare va a coloro che quaggiù chiamiamo lo zoccolo duro, i nostri irriducibili. Ad occhio, siete una trentina e passate da qui quasi ogni giorno, metodicamente, addirittura più o meno sempre alla stessa ora. Ciascuno di voi ha la propria.
Qualcuno lo abbiamo conosciuto strada facendo, con altri abbiamo scambiato un paio di e-mail: comunque, vi contiamo sulle dita di una mano. Gli altri irriducibili fanno invece parte della maggioranza silenziosa, pur essendo sempre presenti. Ne cito uno, perché - giuro - è quello che mi incuriosisce di più: ci visita ogni giorno dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio. Ma c'è anche l'amico misterioso dello studio legale Dewey Ballantine (verremo citati in giudizio??), quello che invece si collega dall'Enel. E che dire, poi, di colui che ci segue regolarmente da Shangai, o dell'altro che ci legge da una (credo) facoltà di architettura olandese... fra l'altro, ormai, arrivate da quasi 100 Paesi! L'ultima new entry è proprio di questo mese, dallo Sri Lanka (*).

Insomma, ci tengo a farvi sapere che, quattromila visitatori mensili a parte, quello che considero davvero un successo è sapere che qualche decina di persone si ostina ad entrare quotidianamente qua dentro per leggere ciò che scriviamo. Ritrovarvi ogni giorno è una conferma.

Perché, la considerazione non è mai troppo ovvia: se tutte quelle quattromila persone che passano di qua cercassero "videoclip hard" (ce ne sono, ce ne sono...), significherebbe semplicemente che Orizzontintorno è parecchio indicizzato sui motori di ricerca e non necessariamente in modo significativo. E vorrebbe anche dire che, ogni mese, quattromila persone transitano di qua per pochi secondi solamente per scoprire che abbiamo fatto perder loro del tempo.

Ma se invece ce ne sono trenta che tornano, allora vuol dire che, almeno a loro, questo lavoro piace. Se do retta a quel frammento di statistica là sopra, negli ultimi trentuno giorni siete tornati, almeno una volta, in 901. Non credo che vi siate tutti ostinati a cercar qua dentro se "autovelox al buio funziona". Comunque, nel caso, la risposta è sì. Credetemi.

(*) Come sempre, alcune statistiche e curiosità le trovate qui.

18.15 del 23 Gennaio 2005  
 
Non ci sono commenti a questo post


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo