Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


09 My new third eye
GEN Viaggi verticali
È stata una settimana piena, di sole, vento teso a raffiche anche violente, non troppo freddo, a tratti financo caldo, neve quasi bella seppur gelata a chiazze, schiena che va così così, fiato e gambe che han tenuto grazie agli ultimi quattro mesi di nuovo in strada a macinar chilometri (sì, sto continuando, pur con risultati alterni), attrezzi nuovi sotto (e) ai piedi, ché dopo più di dieci anni era anche l'ora di cambiare.
E insomma, è iniziato bene, coi Tati che quasi van più di me e non gli sto dietro, neve farinosa, a lastre di ghiaccio vetro, o fresca che sia, piste blu, rosse, o nere e anche altrove, ché ormai van giù dritti di brutto ovunque e con qualunque fondo, sole, vento e tempesta, nulla li ferma, ed è una gioia farsi tirare da loro, ora, dopo averli tirati per anni.

È stata una settimana come ci voleva da mesi, trascorsa con amici, di vita sociale al di là del Wifi, di nuove relazioni e numeri di telefono, mangiando, giocando, dormendo (sempre troppo poco).

È un anno di grandi progetti quello entrante, nessuno dei quali andrà probabilmente in porto, ma anche un po' chissenefrega. L'importante è averne, sempre: casomai rimandiamo, intanto ci ragioniamo.

E mi son fatto un regalo che avevo nella wishlist da tempo, che conto prima o poi di usare in contesti degni delle potenzialità in campo. Con Tato grande avremmo voluto provarla giù da una delle nostre picchiate preferite, ma non ci sono state le condizioni e dunque ho fatto solo qualche test ordinario in pista tanto per vedere come va, ché per il momento le pelli da scialpinismo son parcheggiate, e a occhio son quasi tre anni ormai, ché di neve adatta per un fuoripista come dio comanda non ne abbiamo avuta, e dunque.
Be', il regalo va che è una meraviglia (e si pilota pure con l'iPhone via connessione WiFi). A breve la porterò giù da qualche bella verticale che ho in programma, meteo, lavoro e schiena permettendo.

Ché vi ho detto che quest'anno ho dei progetti, no?

TAG: gopro, hero3
00.20 del 09 Gennaio 2013  
 
2 commenti pubblicati
Bello. Ne parlavo ieri sera con un amico che l ha spaccata prendendo un paletto facendo lo slalom..... Era al secondo giorno di utilizzo.
L'ha detto Gianni, 9 gennaio 2013 alle 06.23
Ma dove l'aveva posizionata? Perché se la metti sul casco, nel caso, il paletto ti rimbalza comunque davanti. Fra l'altro il guscio protettivo è spessissimo, la montano addirittura sugli scie sulle tavole, dove di botte ne prende eccome.
L'ha detto Carlo, 9 gennaio 2013 alle 09.47


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo