Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


11 Ciao FriendFeed, ci rivediamo in un'altra vita
MAR Web e tecnologia
Mi ero riproposto di non scrivere nulla in merito: non una riga sull'annunciata fine dei miei ultimi sei anni di vita sul web, del mio unico piccolo angolo protetto di esistenza digitale. Il solo spazio davvero mio che non fosse indicizzato da Google.
Anche perché è cosa mia, appunto. Niente di cui vi freghi. La prima regola del socialino dell'odio è, eccetera.

Il 9 aprile FriendFeed chiude. Zuckerberg non gli ha dato scampo e, nota personale a margine, è pure cosa buffa constatare che i soliti emeriti della Rete paiano goderne particolarmente, intitolandosi pure il merito di averlo abbandonato da tempo alla sua ingloriosa fine: in favore di Twitter, o di Facebook, per dire, mica di settantadue vergini.
O per inventare Quarantadue. Cioè: c'è gente che ha abbandonato FriendFeed per inventare Quarantadue.
Al prossimo giro chiuderanno, chessò, Twitter per inventare i telegrammi.

Sta di fatto che sugli altri social network sembra esserci quasi una specie di corsa questi giorni, fra quelli che fuori da FriendFeed stanno, nell'affrettarsi a scrivere che ritengono degli imbecilli quelli che barricati dentro a FriendFeed son rimasti fino ai suoi ultimi giorni.
Come a dire, a me le Alfa non piacciono: guidavo un'Alfa, ma adesso guido una Mercedes e se l'Alfa chiude sono contento perché secondo me chi guida un'Alfa è un imbecille.

E comunque, appunto, non volevo scriverne nulla. FriendFeed morirà, noi ultimi giapponesi ne stiamo già celebrando il funerale da ventiquatt'ore e con lui se ne andranno sei anni della mia vita che non è scritta da nessun'altra parte, né sarà più recuperabile da chichessia.
Come se poi dentro ci fosse più di un chissenefrega, per chiunque altro che non sia me.

Non volevo scriverne nulla, insomma. Poi lei ha scritto tutto quello che c'era da scrivere.

Il dato che conta, l'unico, è che grazie a FriendFeed quella mattina del 2011 il treno lei lo ha preso, e ormai è cosa fatta.
Poi, certo, dopo ci sono state le Farøe, l'Albania e il Kosovo, il Sudafrica (e il Lesotho, e lo Swaziland), Vienna. Ma anche Massa e Carrara, per dire, che fra l'altro le ha scritte lei.
E ancora non sapete dov'è la prossima, ché il biglietto lo abbiamo preso solo ieri e ci sarà da divertirsi, credetemi. FriendFeed o non FriendFeed.
E non mi consola sapere che, Kosovo o Lesotho che sia, potrei a questo punto risparmiarmi, ogni volta, quei settordicimila euro di roaming che regolarmente mi partivano solo per condividere coi compagni di FriendFeed i miei viaggi surreali: ricordo ancora un'allucinante notte in treno dalla Crimea a Kiev, tre anni fa, trascorsa interamente a raccontare sul socialino le disavventure con la mia ingombrante compagna di cuccetta.
E quanto abbia rotto il cazzo alla mia povera socia, a Tórshavn, per riuscire a procurarmi una dannatissima SIM delle Farøe, solo per scrivere su FriendFeed che avevo una SIM delle Farøe.

Che volete, io viaggio un po' così. Anche.

Io non lo so se e dove traslocherò. Tanto ho casa sempre qui (anche se qualche pensata pure su Orizzontintorno, ultimamente, la sto in effetti facendo). Il microblogging dei viaggi continuerò comunque a farlo su Twitter, ho sempre la mia inutile pagina su G+ e Facebook, per contro, continuerà a non avermi, come è sempre stato.
Poi magari vediamo se e dove emigrerà la mia piccola comunità virtuale di riferimento. Che son poi quei quattro gatti con cui davvero amo passare le mie giornate.

Ciao (amici del) FriendFeed. Ci rivediamo nella prossima vita.
TAG: friendfeed
15.30 del 11 Marzo 2015  
 
Non ci sono commenti a questo post


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo