Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


20 Per farla breve
SET Prima pagina, Segnalazioni, Cina e non solo
In scaletta avrei da scriverne almeno tre, uno per ciascuno degli argomenti che sto seguendo questi giorni. Da buon terzista - che almeno per quanto mi riguarda non significa né terzino, né centrista di nonsoche, né necessariamente moderato - comunque costruisca le mie opinioni, prima o poi trovo sempre lo spunto contro che riesce a mettermi in discussione, cosicché sono sempre lì a dare una limatina qua e là ai miei appunti personali e, almeno tre volte su quattro, va a finire che lascio perdere, non fosse altro perché la notizia è ormai vecchia prima ancora che io mi sia deciso a prendere in mano la tastiera.

Così, per arrivare in tempo, questa volta di tre ne faccio uno solo, approfittando anche del fatto che c'è chi le dice molto meglio di come io riesca a pensarle.

Avendo già scritto in passato qualcosa sulla Fallaci proprio qua dentro, lipperlì pensavo di non aggiungere altro per non dover/voler correre il rischio di trovarmi né affiancato ai titoloni a nove colonne di Corriere.it, che guardacaso con la Fallaci condivide l'editore, né tantomeno in compagnia degli imbecilli che hanno issato il gran pavese.
Dovessi però proprio dirvi la mia, la cosa che pių vi si avvicina è questo post di Ivan Scalfarotto (via il solito Sofri jr, del quale una volta di pių condivido il pensiero).

Anche di relativismo si è già parlato da queste parti, qui e qui. Ed anche in questo caso mi verrebbe da riprendere ciò che avevo già scritto, per commentare gli schiaffoni fra Ratzinger e gli Imam - per un istante mi sono trovato d'accordo persino con Ruini.
In questo caso, l'aiuto mi viene da Daveblog, che fra l'altro va a prendere il testo originale dal quale sono state estrapolate le dichiarazioni di Benedetto XVI, testo che peraltro mi ero già pappato (una riga sì e due no, per dirvela tutta) e che, se avrete la pazienza di leggere, vi illuminerà parecchio. No, non sulla fede e sullo scontro di civiltà: sulla comunicazione nell'era della globalizzazione e del passaparola mediatico.
L'aspetto pių interessante della vicenda è che, in vista dell'assemblea dell'ONU, Ahmadinejad ha colto la palla al balzo e ne ha immediatamente approfittato per rompere una volta di pių gli schemi. A me, francamente, la sua politica ricorda sempre pių il Gheddafi dei tempi migliori (e la politica del nostro governo di conseguenza, indipendentemente dal colore).

Infine, se seguite questo blog da tempo, sapete che io di Cina non parlo (quasi) pių. In compenso ne scrivono finalmente altri: io cito ed aggiungo in calce il solito sono anni che ve lo dico. Questa volta (ed è la seconda in una settimana, inizio a preoccuparmi) mi tocca applaudire Facci.

(Mi rendo conto che questo blog non diventerà mai un trendsetter d'opinione: sono troppo pigro per scrivere da solo lo svolgimento completo del tema, e comunque al massimo riesco a farlo solo due o tre volte all'anno. Faccio prima a colpi di citazioni)
00.23 del 20 Settembre 2006  
 
Non ci sono commenti a questo post


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo