Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


21 Target #1 fired
MAG The summit quest, Running
Minaccia temporale, ma ti senti bene, hai preso la misura esatta, l'hai verificata sia in auto sia qui, ieri hai fatto cento vasche e le hai già assorbite, le ultime due uscite al tuo livello 7 modificato, due per trenta minuti, sono andate bene, mancano poche settimane ormai all'obiettivo di stagione ed è ora di provare a darci dentro davvero, ti sei fatto una playlist apposta, cammini per i soliti cinque minuti, il tempo sembra tenere nonostante i nuvoloni neri, avrò scelto la maglia giusta?, sono trascorse diciassette settimane da quando hai iniziato questa storia, ventisette uscite totali quasi tutte di un'ora, tranne le prime tre o quattro e le tre che hai interrotto per il male al tendine, e sorridi anche, perché ti viene in mente che allora credevi davvero che ti sarebbe bastata la metà del tempo per arrivarci, pensavi che per fine marzo ce l'avresti fatta, ma vabbè, non importa, hai imparato un po' di cose in queste diciassette settimane ed oggi sei qui, lo avresti detto davvero che avresti avuto tutta questa costanza?, no eh?, non ci credevi proprio, e invece guarda un po', sì, ti senti bene, oggi devi provare, parti con i Talking Heads, il primo giro te lo fai tranquillo a una discreta andatura, una settimana fa avevi impiegato trenta secondi in meno, ma oggi è ancora lunga davanti, è giusto così, non forzare troppo, sono le salite che devi temere, nel frattempo passa Sinead O'Connor, Richard Ashcroft, Youssou N'Dour, chiudi il secondo giro in media perfetta, ne hai fatti cinque ed è passata mezz'ora, avanti, non pensare, concentrati sulla musica, adesso arriva la parte difficile, ma tu non pensare, Alan Parson, Bruce Hornsby, Springsteen, nooo accidenti, Springsteen adesso non ci voleva, non funziona proprio, e quest'ultima salita ti ha stroncato, devi ricordarti di toglierlo dalla playlist, concentrati su Springsteen che va tolto dalla playlist, non pensare ad altro, guarda in basso, non avanti, in basso, hai chiuso il terzo giro, bravo, non hai guadagnato molto sul tempo, hai tenuto la media del secondo, non ce la farai a fare il tempo perfetto ma non importa, guarda in basso, ci sei già in mezzo al quarto giro, non pensare ad altro, concentrati sulla musica, Blind Boys of Alabama, bella questa, ti fa venire in mente Warszawa, pensa a Warszawa, non guardare avanti, hai passato la salita tosta un'altra volta, alé, anche quella è andata, avanti, rallenta ancora un po' che riprendi un minimo di fiato dopo la salita, ma non fermarti, non ora, ti rimane solo quella lunga, è l'ultima volta che devi farla, non guardare avanti, ci penserai quando ci arriverai, adesso concentrati solo sulla musica, non piove, non ti preoccupare ché non piove, il lampo è lontano e anche se si mettesse a diluviare, ora, ora non ti puoi pių fermare, non ora, non pių, avanti, ecco la salita lunga, non pensare, non guardare avanti, la stai già facendo non vedi?, Chris Rea, non lo hai ancora scritto che è stato proprio Chris Rea a farti fare l'ultimo salto decisivo, gli AC/DC sì, un pochetto avevano aiutato, ma incredibilmente il ritmo, il tuo ritmo, è quello di Chris Rea, ci hai messo diciassette settimane a scoprirlo, buffo no? e chi se lo aspettava, e adesso hai visto?, anche la salita lunga è finita, ce l'hai fatta, avanti, ora è facile, sei in fondo ormai, coraggio, non pensare, anzi pensa che mancano poche settimane, immagina di essere là sotto a pochi metri dalla cima, sarai così stanco, anzi, lo sarai molto di pių, infinitamente di pių, e quindi cosa vuoi che sia questo, non guardare avanti, prova ad aumentare il ritmo adesso, non dimenticare che avresti anche un tempo target in teoria, ok, non è importante adesso, è vero, è la prima volta, ma comunque prova ad aumentare un po', ecco, quarto giro chiuso, uhm, sei andato ancora pių lento degli ultimi due, ma non importa, avanti, ti manca solo un pezzo ormai, poche centinaia di metri, ormai lo sai che ce la fai, ti rimane solo l'ultima salita breve, eh sì, vai proprio a chiudere con la salita, ma meglio così, è una stimolo in pių, eccola là in fondo al rettilineo, avanti, prova a forzare, gli ultimi metri, su, su, su, sei in cima alla salita, solo cento metri ancora di discesa, avanti, sì, puoi guardare avanti adesso, ecco...

Maledetti bastardi diecichilometrinonstop. Finalmente :-)

Un'ora, zero quattro e quarantasette. Da domani si lavora per iniziare a limare quei zero quattro e quarantasette.
E ricordarsi di tagliare Springsteen dalla playlist.
23.22 del 21 Maggio 2008  
 
Non ci sono commenti a questo post


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo