Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


25 Più probabile del bosone di Higgs
NOV Prima pagina
Oggi, dopo più o meno trent'anni di dibattiti e polemiche, il TG1 ha annunciato l'inizio dei lavori per la realizzazione della Pedemontana lombarda.

A futura memoria dei miei (pochi) lettori affermo qui sin d'ora che sono assolutamente certo che l'Uomo sbarcherà su Marte prima che l'autostrada sia completata.

Non temo peraltro smentite di sorta: stando alle statistiche sull'aspettativa di vita media degli italiani, non vivrò abbastanza da vedere il realizzarsi di nessuno dei due eventi citati. D'altra parte, all'epoca Internet non esisterà nemmeno più, né di conseguenza questo blog, e le forme oggi conosciute di social networking saranno state da tempo sostituite dalla condivisione diretta delle onde cerebrali.

In altre parole, la consueta coda mattutina sul tratto milanese della A4 continuerà prossimamente ad essere una certezza almeno tanto quanto lo è il fatto che il quadrato costruito sull'ipotenusa sia pari alla somma dei quadrati costruiti sui cateti di un triangolo rettangolo qualsiasi. Rassegnatevi.

P.S. Pare che abbiano persino previsto le piste ciclabili lungo tutto il percorso, secondo un progetto che immagino sia attribuibile ad Isaac Asimov.
14.02 del 25 Novembre 2009  
 
3 commenti pubblicati
So che non significa niente però il passante di Mestre l'hanno fatto in meno di due anni, (ovviamente dopo 30 anni di attesa...)
L'ha detto marco, 25 novembre 2009 alle 16.20
Ai tempi del liceo scrivevo articoli di cronaca per un piccolo mensile locale. Ho così avuto il privilegio di partecipare ad un convegno di presentazione dell'inizio (prossimo) dei lavori per la suddetta. Di cui si magnificava l'importanza e la modernità. Ieri sono tornato dai miei appositamente per cercare la data nell'archivio dei miei "scritti" (manco fossi Manzoni). Ci crederai? Era il Gennaio 1985...
L'ha detto Ric, 27 novembre 2009 alle 13.22
@Marco: il passante di Mestre è su una mia rotta abituale e i lavori sono andati oltre scadenza di più di tre anni, tant'è che se ben ricordo il classico conto alla rovescia su pannello luminoso al casello di Mestre, una volta andato in negativo a tre cifre, venne spento ed eliminato a lavori ancora in corso. Poi, è vero: due o tre anni di ritardo in Italia sono un'inezia, una volta iniziati i lavori l'hanno fatta a velocità quasi supersonica rispetto ad altro (e comunque nello stesso intervallo di tempo nel quale a Barcellona fanno 10 linee di metropolitana, per dire).

Vedi ad esempio:
- Variante di valico (altro che Marte...)
- A4 TO-MI (dodici anni contro i due previsti)
- Tirrenica
- A3 Salerno - Reggio Calabria...

ed altre perle come la Metropolitana Milanese, la metro a Monza, il passante di Monza (hanno iniziato i lavori dopo 40 anni che ne parlano!), la tangenziale di Monza (ci stanno lavorando da 5 anni, è un chilometro di lavori, erano previsti sei mesi)...
L'ha detto Carlo, 28 novembre 2009 alle 00.22


Inserisci un commento
Nome
Commento
E-mail
Sito web
Controllo CAPTCHA Image
Altra immagine


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo