Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


18 South Africa /5: Kruger National Park [6 agosto]
AGO Travel Log: Sudafrica e Swaziland
Quindi, mentre il sole iniziava a tramontare, siamo rimasti bloccati da una carovana di elefanti, da una lunga fila di impala, da una preoccupante mandria di almeno cinquanta bufali alla quale siamo dovuti passare in mezzo con una certa fretta senza che potessi almeno scattare loro una fotografia, anche perché non sembrava un'ottima idea fermarsi proprio lì davanti mentre ci fissavano in quel modo, poi una giraffa che abbiamo quasi preso a colpi di paraurti per farla spostare e niente, quella non ne voleva sapere di togliersi di mezzo e ci siamo dovuti andare un po' bruschi, poi un altro elefante che si è arrabbiato con noi solo perché a lui sì, una foto in primo piano gliel'ho scattata (madonna come sono permalosi gli elefanti), e intanto stava facendo buio e noi ci abbiamo dato un po' dentro sullo sterrato perché rimanere in mezzo al Kruger soli, senza copertura cellulare, fuori dagli orari consentiti, non è che sia una splendida situazione, sai com'è.

È che all'improvviso pareva essersi materializzata tutta l'arca di Noè al completo, con tutte 'ste bestie in mezzo alla strada che sbucavano da ogni parte, a mandrie, o che attraversavano in fila indiana con calma, molta calma, col maschio più grande a controllare la fila e chiudere per ultimo, e tu che fai, mica puoi metterti a discutere con una processione di elefanti che han deciso di andare a bere.
Sì, perché il problema, alla fine, era che alla nostra destra c'era il fiume e a sinistra la savana, e siccome stava tramontando il sole quelli andavano tutti a bere prima di mettersi a dormire, sai come quando prima di andare a letto passi in cucina a prenderti un bicchier d'acqua, ecco, quella roba lì.
Così, insomma, eravamo un po' presi fra la meraviglia e il desiderio di scattare foto a raffica, e filmare, e lasciarsi trasportare da questo incredibile documentario dal vivo nel quale eravamo immersi, e la preoccupazione di rimanere bloccati in questa situazione, che poi ancora un po', col buio, sarebbero magari arrivati anche i leoni, e belli i leoni, picci loro, ma tutto sommato, secondo me, era più semplice avere a che fare con la guest house che ci stava aspettando per la notte...

SA8-06
SA8-02
SA8-03
SA8-04
SA8-05
I big 5: job done!

[Che poi, accidenti, aver visto una mandria enorme di bufali senza poterli fotografare e alla fine averne catturato solo uno, male, in mezzo alla boscaglia, maledetti loro...]
TAG: sudafrica, kruger
16.11 del 18 Agosto 2014 | Commenti (0) 
 


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo