Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


25 O'ahu/4: sulle tracce di Lost (in foto)
APR Travel Log: Round the World
Sempre in tema di Lost, e tanto per scremare un po' di fotografie e far contenti i fan dei naufraghi (sia chiaro, questa è stata una missione speciale innanzitutto anche per me!), ecco qua la spiaggia dove si è schiantato il volo Oceanic 815 e dove sono state girate quasi tutte le puntate della prima stagione.
C'è anche il campo degli Altri: è così vero e così deserto che, giuro, per un po' mi son guardato attorno col timore che mi piombasse addosso il fumo nero.

La località esatta è presso il Mokule'ia Beach Park, North Shore O'ahu, subito dopo il Dillingham Airfield. Una panoramica degli altri luoghi di O'ahu dove è stata girata la serie si può anche trovare qui.

Lost1
Lost2
La spiaggia dei naufraghi di Lost
Lost3
Il campo degli "Others"
TAG: hawaii, honolulu, lost
23.50 del 25 Aprile 2011 | Commenti (0) 
 
25 O'ahu/3: sulle tracce di Lost (in video)
APR Travel Log: Round the World
Siccome latito con un po' con le foto e con il travel log, Twitter a parte (ma è che ho le giornate talmente piene, tipo sveglia alle sette e in giro già alle nove del mattino, fino a sera, che quando rientro in albergo dopo cena mi addormento secco appena vedo il letto), ho girato qualche video col telefonino tanto per fissare alcuni momenti particolari al di là delle mie note scritte e delle immagini che andranno a riempire il database.

Di fotografie, così ad occhio, ne ho già messe in archivio un migliaio. Temo che per fare un po' di selezione mi ci vorrà tempo. E poi devo metter ordine fra gli appunti per buttar giù qualche nota anche qua sul blog, come di consueto.
Magari provo dopodomani sera in aereo verso Atlanta.

Quel che posso dire, per ora, è che questo viaggio sta andando oltre ogni aspettativa. E che - al solito - un po' di cuore ad O'ahu ce lo lascerò.

Aloha!
TAG: hawaii, honolulu, lost
22.39 del 25 Aprile 2011 | Commenti (0) 
 
20 Hey dude (cit.)
APR Travel Log: Round the World
Allora, c'è un problema. Il problema è che oggi è la seconda volta che vivo il 20 aprile. Anche ieri era il 20 aprile. Cioè, son partito ieri sera da Seoul ed era il 20 aprile. Sono arrivato stamattina ad Honolulu ed è ancora il 20 aprile. E il bello è che anche da voi è il 20 aprile, ma ancora per pochi minuti, anzi, probabilmente quando schiaccerò <invio> da voi sarà già il 21. E insomma, ieri ero nel futuro rispetto a voi, oggi sono nel passato. Ho di nuovo un intero 20 aprile davanti a me. Il che, quipperqui, mi porta ad un paio di osservazioni.

La prima è che questo post, se segue l'ora locale e non quella del server di Milano, verrà accodato nel blog prima di quelli scritti ieri. Che è sbagliato. Perché questo post vien dopo temporalmente, ma vallo a spiegare al server milanese. E del resto, se invece seguisse l'ora milanese verrebbe pubblicato con un orario ed una data sbagliate.
Insomma, aggiornare un blog non è compatibile con il passaggio della linea del cambiamento di data.

La seconda osservazione è che ho una spiegazione per tutto questo: prima di atterrare ad Oahu, Hawaii, abbiamo sorvolato la botola.
Sì, proprio quella botola. Perché è qui che l'hanno girato. Esattamente su una spiaggia dove vi porterò uno dei prossimi giorni. Credo ci sia anche il relitto dell'Oceanic ancora visibile per i turisti.

E del resto sono collegato a una rete wifi che si chiama Oceanic.

E dunque tutto questo non è strano. Nemmeno l'orso bianco che ho visto fra le palme e il fumo nero.

(comunque questo post, se sale giusto, deve essere pubblicato dopo i tweet dell'atterraggio ad Honolulu...)
TAG: hawaii, honolulu, lost
09.07 del 20 Aprile 2011 | Commenti (0) 
 


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo