Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


22 M'avessero proposto un Civati, per dire
NOV Politica, Prima pagina, Segnalazioni
Alle primarie (del centrosinistra) questa volta non andrò a votare. Tant'è, il cambiare le regole in corsa - complicandole, se possibile - non mi è piaciuto, indipendentemente da chi favoriscano le nuove, argomento di discussione a sua volta.
A parte ciò, non mi piace Renzi e non ho voglia di spendere un post per spiegare il perché: facciamo che non mi piace e basta; e Bersani, che in passato ho apprezzato e del quale ho stima (ma non dimentico il dietrofront davanti alla lobby dei tassisti), ha già perso. Perso nei confronti di questo Paese, intendo: perso insieme a tutti quelli che ci hanno già provato, a prescindere dallo schieramento di appartenenza.

Detto ciò, vi segnalo due interventi parecchio interessanti, uno del Post a sostegno di Renzi e uno di Leonardo in favore di Bersani. Siccome (è noto che) amo Leonardo e ho grande considerazione della banda del Post, consiglio la lettura di entrambi.

Detto delle primarie, questo blog è sempre stato schierato abbastanza apertamente e personalmente non ho mai mancato un appuntamento al voto. A 'sto giro, francamente, per il momento vince parecchio la voglia di emigrare.
A marzo (?) si vedrà, magari ne riparleremo.
TAG: primarie, elezioni, bersani, renzi
13.41 del 22 Novembre 2012 | Commenti (0) 
 
07 Avanti il prossimo
DIC Politica, Prima pagina
A me Matteo Renzi sta persino piuttosto simpatico e da tempo lo trovo meritevole di attenzione, nonostante parecchie perplessità in merito al fatto di far di lui uno dei futuri salvatori della sinistra italiana, ma che accetti di andare ad Arcore a legittimare, di fatto, sia un Berlusconi ormai non più legittimabile nemmeno nel colore dei capelli, sia il paradosso che l'invito di per sé altro non appaia che la palese volontà dello stesso Berlusconi di scegliersi addirittura e legittimare a propria volta il capo dell'opposizione che più gli aggrada, ecco, proprio non mi va giù.
Proprio, esattamente, appunto, per una mera ed insignificante questione simbolica di opportunità e di dignità.

Il punto è che forse intendiamo la dignità politica in maniera diversa. E dunque, per quel che pare a me, giù dalla torre pure Renzi.
TAG: matteo renzi, sinistra, opposizione, berlusconi
13.58 del 07 Dicembre 2010 | Commenti (0) 
 


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo