Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


Asia Overland 2002
Tratta 8 (80°-102° giorno): Nepal e India
Mezzi di trasporto
Taxi fra Kathmandu, Patan e Bhaktapur.

Auto a noleggio e taxi sulla tratta Kathmandu-Gorakhpur.

Treno da Gorakhpur a Delhi.

Auto a noleggio fra Delhi ed Agra.
Alloggio e pernottamenti
Hotel de l'Annapurna a Kathmandu: il top in assoluto dell'intero viaggio, un hotel da mille e una notte, scelto apposta (grazie anche ad un forte sconto offerto direttamente alla reception) per riposarsi dopo le tre settimane molto faticose trascorse in Tibet, nonché come luogo ideale dove curare la mia gastroenterite, presa nell'attraversamento dell'Himalaya.

Snowland Hotel a Pokhara, carino, sul lago.

Hotel Pawan a Bhairawa, anonimo hotel che nel 2002 era nuovo di zecca.

Carrozza cuccette di prima classe air-con sul treno Gorakhpur-Delhi.

Janpath Hotel a New Delhi: un brutto albergo governativo vicino a Connaught Place, decisamente una scelta non azzeccata. Nel 2002 era fatiscente, sporco ed il personale era particolarmente inefficiente e scostante. Da evitare.
Cose da non perdere e cose da lasciar perdere
Kathmandu mi ha favorevolmente impressionato, nonostante fossi prevenuto e me l'aspettassi completamente trasformata dal turismo occidentale di massa. E' invece una città piuttosto piacevole, ricca di cose da vedere, locali da sperimentare, negozietti da visitare. Se siete appassionati di alpinismo e letteratura in merito (come me), Kathmandu è la rovina del vostro portafoglio.

Pokhara è probabilmente molto bella, con il sole. Visitarla in periodo monsonico è invece una sciagura. Che sia ai piedi del gruppo dell'Annapurna e di alcune delle montagne più belle del mondo lo si apprende solo dalle cartoline, nel caso.

Delhi non è una città particolarmente bella, tutt'altro, ma in un itinerario come questo è inevitabile. Ad agosto il clima è infernale.

Ad Agra ci si va per visitare il Taj Mahal. Personalmente, non l'ho trovato questa grande meraviglia planetaria, ma non andare a vedere il Taj Mahal è un po' come essere a Roma e non andare a vedere il Colosseo. In ogni caso, vale la pena visitarlo esclusivamente all'alba o al tramonto, poiché gran parte della sua bellezza è dovuta alle colorazioni che assume con la luce radente.

Da evitare: i treni indiani. Ma viene da chiedersi se esiste un mezzo migliore per visitare l'India.
Note
Visto per il Nepal rilasciato in ventiquattr'ore dal consolato a Lhasa senza alcuna formalità particolare. Nel 2002 era più conveniente farlo nella capitale tibetana rispetto ad acquistarlo direttamente in frontiera.

orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2019 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo