Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


San Lorenzo (1998)
lungo il corso del grande disgelo
Mezzi di trasporto
Voli American Airlines Milano-Chicago ed Air Canada da Chicago a Montreal e da Montrela a Quebec City, quest'ultimo con un turboelica.
Autobus da Quebec City a Montreal e da Montreal a Toronto. Il secondo viaggia di notte, con arrivo micidiale a Toronto all'alba.
Treno da Toronto a Chicago. Parte al mattino ed arriva in serata a Chicago, via Detroit. E' lento in un modo snervante, ma comodo.
Alloggio e pernottamenti
Bed & Breakfast Cafè Couette a Quebec City, accogliente famiglia francofona. E' in ottima posizione, in una via laterale del centro. Ottime colazioni e famiglia davvero ospitale. Lo consiglio!
Bed & Breakfast di Bob e Mariko Finkelstein. Anche questo è in posizione strategica e la casa è molto bella. Non sono simpaticissimi, ma sono soldi ben spesi.
Bed & Breakfast Beverly Place a Toronto. Questo è un posto da non perdere assolutamente, se esiste ancora, consigliato anche dalla Lonely Planet. Il proprietario è Mr. Bill Ricciuto, e già il nome è un programma. E' una casa vittoriana del 1800, restaurata, con un bellissimo giardino interno. I soffitti sono splendidi e le camere sono arredate con mobili di antiquariato. Inoltre, Bill è un ospite eccezionale. Si trova vicino all'università e a pochi minuti da Chinatown.
Ohio House Motel. Si tratta di un piccolo motel in pieno centro, tutto sommato non male, che all'epoca aveva prezzi abbordabili rispetto alla media di Chicago.
Cose da non perdere e cose da lasciar perdere
Quebec City è una città molto bella e rilassante, così come Montreal. Non ci sono "highlights" particolari da segnalare nelle due città, ma sono metropoli (più Montreal che Quebec City a dire il vero) molto vive e piacevoli, dove si può trascorrere qualche giorno senza mai annoiarsi. A Montreal, consiglio di frequentare i locali della zona universitaria. Le due città hanno un'atmosfera prettamente europea ed affatto americana. Sembra di essere nel caro vecchio continente. Sarete molto più benvenuti se parlate francese, soprattutto a Quebec City. Montreal è più cosmopolita.
Toronto è una città moderna e molto americana. In effetti, non siamo più nel Quebec, ma ci troviamo nell'Ontario, che è uno stato anglofono. Gli Stati Uniti sono a due passi e tutta la loro influenza si sente fino a qui. E' una città molto grande, ma il centro è molto concentrato. La principale attrazione è ovviamente il Lago Ontario.
Francamente, dalle cascate del Niagara mi aspettavo di più. Ho sentito molti pareri discordi su di esse, io appartengo alla schiera di coloro che non sono rimasti super entusiasti. E' comunque un'escursione da fare, sicuramente.
Chicago è una città bellissima e molto più a misura d'uomo di quanto si possa credere e di molte altre città americane. E' una città che suona, musicale fino nelle ossa. Se siete buoni camminatori, il centro è alla portata delle vostre gambe, da una parte all'altra. Io ho impiegato un paio d'ore per attraversarlo, e non mi sono certo annoiato. Da non perdere, la salita alla Sears Tower, che fino all'avvento della Petronas Towers di Kuala Lumpur era il grattacielo più alto del mondo, ed una serata al Kingston Mines. Siete nella capitale mondiale del blues, e questo locale è quello che fa per voi: travolgente, con band dal vivo su due palchi contemporaneamente. Consigliabili anche il Cotton Club ed una folle nottata all'Excalibur.
Note
Se andate all'Excalibur, portatevi dietro un documento. Non fanno entrare i minorenni.


orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2019 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo