Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


┼land (2006)
Capodanno nel bel mezzo del Mar Baltico
┼land
Da Milano, l'itinerario complessivo Ŕ lungo circa 5.600 km, con tappa obbligata in Svezia, via Stockholm. Passando per il Brennero ed Innsbruck, si attraversa la Germania lungo l'asse MŘnchen, Hannover, Hamburg. Due alternative per la tratta MŘnchen - Hannover, pressochÚ identiche come lunghezza: una ad est verso Leipzig e Magdeburg (seguita all'andata), una ad ovest via Kassel e WŘrzburg (seguita al ritorno). Da Hamburg si prosegue per K°benhavn, Malm÷, Stockholm. Da Hamburg a K°benhavn, ancora due vie: anche in questo caso, una (pi¨ breve) seguita all'andata, utilizzando il traghetto Puttgarden-R°dbyhavn, ed una seguita al ritorno, circa duecento chilometri pi¨ lunga, interamente via rete autostradale danese.
Fra K°benhavn e Malm÷ si attraversa il nuovo straordinario sistema formato da un ponte ed un tunnel sottomarino che consentono di attraversare il braccio di mare che divide la Danimarca dalla Svezia. Ancor pi¨ incredibile il ponte sulla via del ritorno fra le isole danesi di SiŠlland e Fyn, lungo ben 24 km.
L'intero percorso Ŕ autostradale, con l'unica eccezione di un breve tratto di qualche decina di chilometri in Svezia, sulla strada per Stockholm, peraltro servito da una superstrada a quattro corsie.
Per arrivare alle ┼land dalla Svezia ci sono diverse possibilitÓ. All'andata ci siamo imbarcati direttamente a Stockholm, prendendo il traghetto per Helsinki della Viking Line, che fa scalo a Mariehamn, capoluogo dell'arcipelago: la traversata dura cinque ore e mezza, e la rotta segue in parte la costa svedese, fra migliaia di isolette. Al ritorno, sempre con la Viking, abbiamo traghettato a Kapellskńr, circa 100 km a nord di Stockholm: in questo caso la traversata dura solo due ore e mezza.
Dalla Svezia Ŕ anche possibile traghettare ad Ecker÷, sulla costa occidentale delle ┼land, con la Ecker÷ Line.

All'andata tappe a LŘbeck (1350 km) e a Stockholm (950 km). Al ritorno, a K°benhavn (770 km) e a MŘnchen (1200 km).
In inverno Ŕ fondamentale l'uso delle gomme da neve: considerate che, complice il cattivo tempo, noi abbiamo guidato oltre mille chilometri su strade completamente innevate o ghiacciate. Peraltro va osservato che in condizioni meteo normali le autostrade, sia svedesi, sia danesi, sia tedesche, vengono mantenute perfettamente pulite. In ogni caso Ŕ un viaggio che in inverno Ŕ impossibile affrontare con gomme tradizionali o con le catene.

orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo