Orizzontintorno Carlo Paschetto
Logo orizzontintorno Carlo Paschetto


Asia Overland 2002
Tratta 10 (119°-133° giorno): in Asia Centrale
Asia Overland: In Asia Centrale
Da Kashgar si entra in Kyrgyzstan attraverso il leggendario Torugart Pass. Nel 2002 questa tratta andava preparata con un certo anticipo, poiché la frontiera era ufficialmente chiusa agli stranieri ed i cinesi la consideravano un passaggio di seconda categoria aperto solo al traffico locale.
Una condizione indispensabile per il transito era mettersi d'accordo con qualcuno in Kyrgyzstan che venisse a prendere alla frontiera chi voleva passare, altrimenti le guardie cinesi non facevano oltrepassare il confine.
All'epoca ci si poteva rivolgere al Caravan Cafè di Kashgar, che organizzava una staffetta di auto, una cinese che accompagnava fino al Torugart ed una kirghiza che aspettava al di là del passo. In questo modo, superati tutti i checkpoint cinesi durante la salita al valico, si arrivava al confine, dove le guardie cinesi, preavvertite in anticipo dai posti di blocco a valle, verificavano l'identità dei passeggeri e assistevano allo scambio fra gli autisti. Sembrava un po' uno scambio di ostaggi. L'autista kirghizo aiutava poi a superare la frontiera kirghiza, qui presidiata da militari russi.

Da Kashgar fino a Bishkek, dunque, automobili a noleggio con autista. Nel 2002 non esistevano di fatto altri mezzi per compiere questa tratta, che prevede soste nella valle di Tash Rabat e al Song Kol. Si tratta di un percorso di 950km, quasi interamente su sterrato, che si copre in circa tre giorni.
Da Bishkek, ancora auto a noleggio, sia per andare ad Ala Archa, sia per andare ad Almaty in Kazakhstan. Per Ala Archa sono circa 60km fra andata e ritorno da Bishkek. Fra Bishkek ed Almaty ci sono 240km.
Da Almaty a Shymkent in treno, 860km per 14h10m di percorrenza.
Da Shymkent a Tashkent in taxi (cambiando alla frontiera) e sono 130km.
Da Tashkent a Samarcanda con auto a noleggio. La strada più diretta è lunga 290km e passa per un breve tratto in Kazakhstan. L'autista consentiva di passare alle frontiere senza visto.
Complessivamente, l'intera tratta fra Kashgar e Samarcanda lungo questa rotta è dunque di 2.530km.

Soste a Tash Rabat (una notte), Song Kol (una notte), Bishkek (6 notti), Almaty (3 notti), Tashkent (3 notti).

Periodo
Dal 29 agosto 2002 al 12 settembre 2002.

orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto orizzontintorno Carlo Paschetto
Copyright 2003-2017 Orizzontintorno   |   P. IVA 09609460960   |   Informazioni   |   info [at] orizzontintorno.com

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito sono licenziati Creative Commons Copyright. Orizzontintorno è un sito web di proprietà di Carlo Paschetto e non è da considerarsi in alcun modo una testata giornalistica in quanto non prevede periodicità nell'aggiornamento. Il titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto pubblicato all'interno dei commenti del blog.

logo